Contatti

Il Progetto Agricercando

"Dalle terre del terremoto ai confini con l’Abruzzo, la cultura contadina torna in tavola” è il titolo del nuovo progetto finanziato dalla Regione Lazio e cofinanziato da Konsumer Italia per informare e coinvolgere il Cittadino Consumatore sui temi dell'agricoltura di prossimità:

Filiera corta
Orti urbani
Come ridurre lo spreco alimentare

Un viaggio attraverso i diritti dei cittadini e le eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche del Lazio, le nuove leggi regionali che oggi permettono con facilità l’approvvigionamento diretto dal  produttore garantendo una maggiore chiarezza e trasparenza sull’origine dei prodotti  acquistati.


Foto

Agricoltura di prossimità, filiera corta e mercati

Sono termini che abbiamo spesso incontrato nel parlare e sentire quotidiano, ma siamo davvero in grado di spiegarci il loro significato? 
Quanti di noi sanno dare una definizione appropriata o sanno distinguere tra filiera corta e Km0.

Eppure usufruendo delle opportunità che ci assicura la nuova legge regionale sulla filiera corta oggi possiamo acquistare direttamente dal produttore, essere noi stessi produttori approfittando degli orti urbani oppure, ancora, fare la spesa nei vari tipi di mercati che il Lazio mette a disposizione, da Campagna Amica di Coldiretti, ai mercatini della terra di slow food; ma anche nella grande distribuzione, l’importante è saper scegliere distinguendo tra un prodotto stagionale ed uno che per arrivare nelle nostre tavole impiega giorni, a volte settimane, nelle stive di una nave o su un Tir inquinando l’ambiente, necessita di molti imballaggi producendo rifiuti che andranno smaltiti, non ci regala quella sensazione di freschezza e genuinità che solo un prodotto appena colto può dare, perdendo anche molte delle sue caratteristiche originarie. 

Seguirci significa anche maturare conoscenza per una scelta consapevole e responsabile.
Ne guadagneranno le produzioni locali e la nostra salute, un po' anche le nostre tasche.

 

I luoghi visitati da Agricercando


 


Le attività del progetto

Abbiamo voluto realizzare un progetto che producesse molte attività in cui il Cittadino Consumatore fosse il vero protagonista delle azioni, partecipe delle attività. Informato delle iniziative sul territorio.
Per questo abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti un sito internet di servizio: www.agricercando.it ma abbiamo attivato anche i profili social su facebook, istagram, linkedin, google place, youtube.

Mettiamo in campo 10 help point fissi nelle provincie di Rieti, Roma, Frosinone e Latina, 4 help point itineranti, 4 soste di una mostra di olii e vini di filiera corta del Lazio, eccellenze della nostra produzione dove potrete apprendere sia le tecniche di produzione sia la storia che ha distinto questi due prodotti nei secoli.

Sapevate che l’olivo è arrivato in Italia circa 6000 anni or sono? Che la sua origine è in India e Cina?
Metteremo a dimora due orti urbani cercando di seguire due diverse tecniche di tenuta, una tradizionale ed una per il risparmio idrico.

Terremo dirette dai mercatini, dai territori ed aziende che visiteremo, tutti gli incontri saranno videoregistrati e potranno essere rivisti sul canale youtube o sulla nostra webTV.

Ci saranno 8 incontri con gli studenti in cui parleremo anche di lotta allo spreco alimentare, di come conservare il cibo, di come leggere un’etichetta, di come riutilizzarlo. 
Infine gli itinerari che avremo realizzato in questi mesi, ed i materiali prodotti, saranno presentati in una guida riassuntiva, per Voi tutti, da leggere e conservare. Infine un Help Point virtuale su “Il Salvagente”  il mensile dei diritti e delle scelte consapevoli.

|  Scarica la brochure |